Categorie
Strategia

Piccoli passi nel Social Media Marketing per la tua azienda

Strategie di social media marketing

Ultimamente mi è capitato molto spesso di incontrare clienti che mi parlano di voler fare della pubblicità online e mi chiedono consigli su quale possa essere la soluzione migliore per farsi conoscere. A questo punto credo che sia giusto darvi delle indicazioni che magari vi possano aiutare a capire quale possa essere la giusta strategia di approccio al mondo dei Social Network. In questo ambito un aspetto che spesso si tende a dimenticare è il fatto che non esistono formule magiche che vi permettono di raggiungere migliaia di persone o potenziali clienti tutti in una sola mossa ma la prima cosa da tenere in considerazione è racchiusa in alcune parole chiave:

  • Buon Senso
  • Educazione
  • Ascolto
  • Costanza
  • Organizzazione

Per un’azienda essere presente online è diventato un aspetto fondamentale che può arrivare a decidere anche le stesse sorti dell’attività, ma essere presente online significa anche “saper scegliere quale è il vestito migliore per presentarsi al proprio pubblico”. Davanti ad una quantità enorme di social network tra i più disparati, divisi per social generalisti (es. Facebook o Twitter) e social di settore (es. LinkedIn o Instagram) bisogna innanzitutto scegliere quale siano i social network che possano permettere di raggiungere più facilmente il proprio target di riferimento o meglio tutti quei contatti che potrebbero trasformarsi in potenziali clienti.

Quindi iniziamo a valutare bene quale strada vogliamo percorrere e quali vetrine per la propria attività si vogliono aprire, prima di buttarsi a capofitto su Facebook o simili.

Categorie
News

Twitter cambia logo…

Dopo sei anni di onorato servizio, il gigante del social networking Twitter ha svelato un piccolo cambio di marchio. “Larry”, il famoso uccellino blu ha subito un modesto restyling perdendo la chioma, vedendosi allungate le ali e subendo una piccola inclinazione verso l’alto così da assumere una posizione di “decollo”.
Doug Bowman, direttore creativo di Twitter, ha sottolineato come d’ora in poi questo uccello sarà “il simbolo universalmente riconoscibile di Twitter” (già lo era ndr.).
“Twitter è questo uccello, e l’uccello è Twitter, quindi non c’è più bisogno del testo, dei caratteri tipografici bolliti o di una minuscola ‘t’”, ha scritto Bowman sul blog della società.
Il nuovo marchio di Twitter

In concomitanza con questo lancio, l’azienda ha rilasciato anche una nuova serie di linee guida per l’utilizzo del marchio.

Secondo fonti di DesignTaxi, che a sua volta riprendono il Daily Mail, questo nuovo “uccellino” avrebbe un valore tra gli 8 mila ed i 20 mila dollari.
“Il nostro nuovo uccello cresce per amore di ornitologia, creato con specifici vincoli creativi e con una geometria semplice. Questo uccello è realizzato esclusivamente da tre serie di cerchi sovrapposti, simili alle vostre reti, interessi e idee connessi che si intersecano con coetanei e amici “, ha ulteriormente descritto Bowman.

Fonte: http://www.draft.it