Categorie
News

Il segreto della vita è scegliere una cosa sola

Già… questo è uno dei massimi insegnamenti sulla crescita personale, concentrarsi su quell’unica cosa che stiamo facendo e che può darci il massimo del risultato e della felicità mettendo da parte in quel momento tutto il resto che non ci serve.

Questo purtroppo è anche il più grande dei miraggi nella società moderna, siamo talmente presi dal concetto di multitasking da non renderci conto più di quello che accade. Siamo così concentrati a fare quante più cose possibili da dimenticare a volte la nostra strada, chi siamo davvero e dove vogliamo arrivare.

Questo aspetto del nostro lavoro ci porta a commettere tanti errori, a far partire tanti progetti che sappiamo già di non poter seguire e curare, ad ampliare il nostro raggio d’azione sulle attività da compiere invece di focalizzarlo.

È anche questo il mio più grande errore, quello da cui scaturiscono i problemi che tutti ci trasciniamo dietro nel tempo come una palla di ferro legata al piede dei nostri successi che, purtroppo, non possono correre in questo stato in cui li abbiamo costretti.


Dicono che quando smetti di aumentare e inizi a ridurre il tutto all’unica cosa che davvero conta, il mondo attorno a te cambia radicalmente diventando di colpo qualcosa di meraviglioso.

Ogni tua azione in quel momento acquisisce molta più forza potenziale tanto che una semplice progressioni lineare di singole attività diventa di colpo una progressione geometrica che ci porta inevitabilmente a crescere in modo esponenziale, sia a livello professionale ma sopratutto a livello personale e sentimentale.

Voi ci avete mai pensato ad una cosa del genere?